venerdì 28 febbraio 2020

Il progetto La Fabbrica dei Suoni e la sua orchestra Bandita Sbandita dell’associazione MUSE PER L’ORO la buona prassi vincitrice del Premio Nativity in the World 2020.




L’associazione svolge attività di educazione e formazione in ambito artistico e musicale per persone affette da patologie invalidanti e per giovani portatori di disagio comportamentale, relazionale e sociale. Finalità principale dell’associazione è di migliorare la qualità della vita di tali persone, sia che mostrino svantaggio in ragione delle loro condizioni fisiche, psichiche e sensoriali sia che abbiano difficoltà per le scarse capacità di relazione ed inserimento dovute a difficoltà sociali, comportamentali e relazionali, accrescendo il loro tasso di autostima, ottenendo il giusto riconoscimento delle abilità acquisite attraverso l’allestimento e partecipazione ad eventi musicali pubblici di vario genere, curandone così l’integrazione nel tessuto sociale, evidenziandone l’alta capacità espressiva in ambito artistico.
Il progetto “la fabbrica dei Suoni”, svolto in collaborazione del I.C. 51° Oriani- Guarino di Napoli, buona prassi vincitrice del premio Nativity in the World 2020, coinvolge bambini, ragazzi, giovani e meno giovani del territorio del quartiere di San Pietro a Patierno in Napoli, si propone di realizzare una didattica basata sulla creatività, sulla esperienza collettiva promuovendo quel “fare insieme” che coinvolge i ragazzi in una attività partecipata attraverso la pratica quotidiana di laboratori musicali (Tastiere, Chitarra, Batteria, Percussioni, Canto, Clarinetto, Sassofono, Tromba, Flauto Traverso, Musica d’Insieme, Musicoterapia), partecipazione ad eventi di rilevanza sociale, concerti e la produzione di un vasto repertorio originale di brani di denuncia a sfondo sociale divulgati dall’inclusive band, parzialmente costituita da musicisti disabili, che rappresenta lo spirito del progetto. Punto di forza di tutto il progetto è l’orchestra “Bandita Sbandata”, gruppo musicale costituito in gran parte da ragazzi disabili, le cui partecipazioni ad eventi di notevole rilievo in ambito sociale e culturale hanno sempre riscosso ampio successo e consenso di pubblico interessando l’attenzione di vari operatori del settore (musicisti, docenti, terapisti ed operatori della riabilitazione, produttori ecc) con i quali si sono instaurati rapporti di collaborazione e progettualità. 

venerdì 1 novembre 2019

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEL PREMIO NATIVITY IN THE WORLD 2020 PER LE ATTIVITÀ SOCIALI




In collaborazione con l’Associazione Oltreil Chiostro onlus e l'Associazione Musica dal Mondo, promotori del premio Nativity in the World insieme al Centro Permanente di Ricerche e Studi sul Presepe Napoletano, l’Associazione Politiche Sociali e Progetti (PSP) - rete di cittadini, associazioni e cooperative sociali - è stata invitata ad attribuire un apposito riconoscimento ad una buona prassi degli enti del Terzo settore nel campo delle politiche sociali; in tal modo, si vorrebbe segnalare non solo l’impegno di un ente associativo o di una comunità locale, ma la metodologia progettuale e la finalità perseguita, che aiutano a sviluppare una cultura della solidarietà sociale come stile di una cittadinanza attiva.

Le proprie candidature - e/o le segnalazioni di progetti degni di pubblica menzione - dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 30 novembre 2019, compilando l’apposito schema di domanda qui scaricabile ed offrire elementi utili alla valutazione dell’impatto sociale dell’iniziativa così segnalata.

Un’apposita commissione valuterà preventivamente le proposte pervenute e quelle selezionate saranno candidate – dall’8 dicembre al 20 dicembre – ad un sondaggio di gradimento attraverso la pagina Fb ed il blog di PSP.

Nella serata del 4 gennaio, in occasione della registrazione televisiva della 25.ma edizione del Concerto dell’Epifania, promosso dall’Associazione Oltre il Chiostro onlus, prodotto da RAICULTURA ed in parte trasmesso da RAIUNO e da RAIITALIA il 6 gennaio 2020 a partire dalle ore 9.30, il progetto che avrà ottenuto il più alto numero di approvazione verrà illustrato e premiato dinanzi alla grande platea degli spettatori del Teatro Mediterraneo presso la Mostra d’Oltremare di Napoli; la manifestazione prevede la libera partecipazione unicamente con un biglietto di ingresso.

mercoledì 25 aprile 2018

Il Comune di Portici a sostegno delle famiglie di persone con disabilità




 

 Al Convegno "Vita Indipendente e Dopo di Noi" promosso dall' associazione Politiche Sociali e Progetti con tutte le sue associazioni, cooperative e cittadini aderenti, il Sindaco del Comune di Portici e la sua squadra lancia segnali forti: 
- “stagione dell’ascolto” avviato lo scorso anno con la chiara definizione dei programmi elettorali è perno di eccellenza di questa amministrazione soprattutto verso le fasce più deboli della cittadinanza; 
- attuazione dei programmi con il via al progetto di vita indipendente sarà inserito per la prima volta negli impegni delle politiche sociali; 
puntare al progetto Dopo Di Noi con l’avvio della manifestazione di interesse e uno sportello integrato amministrazione ed Enti del terzo settore a supporto delle famiglie; 
istituzione della Consulta dei cittadini con disabilità in collaborazione con gli Enti del Terzo Settore e le famiglie di persone con disabilità; 
 - un grande impegno al necessario cambiamento culturale sulle politiche di welfare e inclusive che deve vedere coinvolta una cittadinanza intera.
Nel corso del mese di maggio nuovo appuntamento promosso dall'associazione Politiche Sociali e Progetti  è previsto con Comune, Ambito 11, Enti del Terzo Settore, CSV con il Direttore la Dott.ssa Giovanna De Rosa, Fish-Campania-Onlus  Daniele Romano e tutte le famiglie per avviare la fase dell' approfondimento e della progettualità.

   
 Comune di Portici
 Progetti personalizzati per il "Dopo di Noi" rivolti a persone con disabilità senza il necessario supporto familiare.

lunedì 23 aprile 2018

L'Associazione Vivi l'epilessia in Campania Onlus è con TRENTA ORE PER LA VITA


L'Associazione Vivi l'Epilessia in Campania Onlus è con TRENTA ORE PER LA VITA contro l'Epilessia dei bambini. Troverete un nostro banchetto e i fiori di confetto per aiutare la ricerca sull'epilessia:
- Mercoledì 25 Aprile dalle ore 16.30 alle ore 22.00 a Portici (NA) nel Parco Harmony, Viale Leonardo Da Vinci.

Vi aspettiamo numerosi!!!

sabato 21 aprile 2018

Ringraziamenti a tutti i partecipanti al Convegno Vita Indipendente e Dopo di Noi
















Sono stati giorni di intensa attività e coinvolgimento, che hanno visto un proficuo confronto e un interessante scambio di idee dal valore nettamente professionale.
Vorremmo ringraziare tutti coloro che, con sentita partecipazione,soprattutto le famiglie di persone con disabilità, hanno contribuito a realizzare il successo del convegno dedicato alla Vita Indipendente e Dopo di Noi.

Nella speranza di mantenere con ognuno di Voi un rapporto collaborativo e produttivo, ci auguriamo di rivedervi nel prossimo incontro, per portare avanti uno scambio che sia quanto piùconcreto e positivo previsto nel mese di Maggio a.c.

Ringraziamo:
- Dott. V. Cuomo Sindaco di Portici;
- Dott. D. Romano Presidente F.I.S.H. Campania;
- Dott.  N. Caprio Presidente CSV Napoli;
- Dott.ssa G. De Rosa Direttore CSV Napoli;
- Dott. R. Capuano Direzione Regionale Politiche Sociali;
- Dott.ssa F. Caragliano Direttore Regionale Politiche Sociali;
- Dott.ssa A. Palladino Resp.Piano di Zona Ambito n.11 Comune di Portici;
- Dott.ssa O. Pasqua Pres. Commissione Politiche Sociali Comune di Portici;
- Dott.ssa L. Fortini Assessore Politiche Sociali Regione Campania.

Enti del Terzo Settore:
Ais Seguimi, presidente Flora Vitale;
Ambiente Solidale, presidente Antonio Capece;
Andare Oltre, presidente Lina Esposito;
Ars Diapason Formazione, presidente Anna Improta;
Associazione Harmony, presidente Alessandra Frasca;
Bambù, presidente GiovanPaolo Gaudino;
Brachini, delegata Rosaria Saraco;
L’Isola, presidente Giovanna Strazza;
N.A.D.I.A. Adozioni, presidente Consuelo Esposito;
Pestalozzi, presidente Angela Tramontano;
S.M. del Buon Consiglio, Lia Ponticelli delegata parrocchia di Portici e resp. Caritas decanale;
Seme di Pace, presidente Luisa Annibale;
Vivi l'Epilessia in Campania, presidente Lidia Pellegrino;
Sollievo, presidente Anna De Vizio;
TAM, presidente Fabio Matascioli;
Unione Ciechi Italiani, presidente Mario Mirabile;
VesuviaMente, presidente Anna Ambrosino;

Scuole:

Altri enti e Parrocchie:
  • Comitato per l'Esigibilità della Vita Indipendente;
  • Edans;
  • Ass. Tutti a scuola ;
  • Coop sociale il Faro;
  • OAR Onlus;
  • Ass. Eroica Fenice;
  • Fondazione Istituto Antoniano;
  • Ass. Diamoci la mano;
  • Centro Don Orione;
  • Casa di Rosanna;
  • Parrocchia M.SS. del B.C.;
  • Sagax Navis;
- Centro Territoriale di Inclusione Scolastica;
- Coop. Soc. Emma Vacca.

Un altro importante grazie va allo staff organizzativo e alla segretaria Dott.ssa Lina Esposito alla Dott.ssa Giovanna De Rosa Direttore CSV Napoli per la sua partecipazione e collaborazione.